Industria 4.0: rinnovo del Super Ammortamento per tutto il 2019

Con la legge di bilancio 2019 per incentivare gli investimenti privati in nuove tecnologie, è stato deciso di rinnovare il Super Ammortamento

Questo si traduce per le azienda nella possibilità di acquistare beni materiali strumentali nuovi potendo beneficiare di importanti sgravi fiscali.

Super Ammortamento al 130%

La nuova proroga reintroduce il Super Ammortamento fino al 130% del valore del bene, prevedendo 2,5 milioni di euro come tetto agli investimenti complessivi effettuati dall’impresa.

Come beneficiare del Super Ammortamento?

Nello specifico il Super Ammortamento consente di dedurre il 130% del costo sostenuto per gli acquisti effettuati fino al 31 dicembre 2019, con possibilità di completare l’investimento entro il 30 giugno 2020. Unica condizione è aver emesso l’ordine entro il del 31 dicembre 2019 e aver versato un acconto di almeno il 20% del valore di acquisto.

A quali beni si applica il Super Ammortamento?

Il Super Ammortamento vale per beni materiali strumentali nuovi come: Casse tradizionaliCasse All-in-One, Stampanti, Scanner, Palmari, Pin Pad, BilanceServer e molti altri prodotti.

Approfitta di questa iniziativa entro l’anno e rinnova i tuoi punti vendita con la miglior tecnologia ed il supporto IBC.

Per maggiori informazioni contattaci compilando il form sottostante.

Attenzione, sono esclusi dall’agevolazione gli investimenti in beni materiali strumentali per i quali il DM 31 dicembre 1988 stabilisce coefficienti di ammortamento inferiori al 6,5%. Verifica con il tuo commercialista la possibilità di approfittare del Super Ammortamento.